Il nero va su tutto.

Torino. Museo Egizio. Prima visita, per me. Museo emozionantissimo. Il saluto del direttore Christian Greco che parla con reverenza di questa straordinaria collezione che è prima di tutto una straordinaria opera di diplomazia compiuta da Bernardino Drovetti, diplomatico italiano in forza alla Francia. Una collezione con i sacri crismi del nazionalismo ottocentesco, quando nazione faceva rima con ‘speranza per tutti’ (e non esclusione degli altri).

L’audioguida è molto interessante, propone anche degli approfondimenti da parte di studiosi, in lingua originale. Mi bevo quelli in francese e in inglese senza battere ciglio, ascolto con attenzione quelli in tedesco e ogni tanto sbircio i sottotitoli.

Entro nell’ennesima stanza (se non ricordo male, la terzultima). Dopo un’ubriacatura di stanze, sarcofagi dai molti colori, statuette funerarie, mummie, false porte, canopi e statue gigantesche nella sala dei re, un lampo nero cattura il mio occhio. La semplicità e la potenza della semplicità. “Grovacca!”, penso subito, “questa sì che è un sarcofago”. La sua superficie liscissima fa il resto, mettendo a suo modo un punto fermo a questa collezione. Tutto bello, per carità, ma il mio cuore è rimasto in quella stanza, in un canopo di fianco a quella nera bellezza. Gemenefherbak mi sorride sornione. Lo fa da un’eternità. E sono sicuro che continuerà. Per forza, anch’io sorriderei con un coperchio così.

(c) foto mia, 24 giugno 2018

p.s. è stato un weekend intenso, cominciato con il Kosovo che vince con la Serbia e poi continuato alle 00:30 della note tra venerdì e sabato con la Milano Linate Night Run, corsa di 9,75 km dentro l’aeroporto di Milano molto suggestive, dove il nero e la penombra imperavano. Buono il rilevamento cronometrico 43’07”.

 

Annunci

2 risposte a "Il nero va su tutto."

Add yours

What your verse will be?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

The History of Parliament

Blogging on parliament, politics and people, from the History of Parliament

BieFfe Stories

Lasciati scrivere da un tratto di penna, come nel migliore dei romanzi

American Intelligence Media

Citizens Addicted to Truth

Chaotic Shapes

Art and Lifestyle by Brandon Knoll

Podologia e Biomeccanica

Sport, biomeccanica e podologia generale

almerighi

amArgine come sempre

mezzaginestra

Cultura? Pop e piano, sir.

EPOCHE' (fotoblog di francesco)

"Io non dischiudo nè nascondo ma al contrario faccio vedere" (Eraclito)

Creando Idee

Idee e articoli per rendere meravigliosa la casa

Ilmondodelleparole

Una parola è un respiro

Pensieri spelacchiati

Un piccolo giro nel mio mondo spelacchiato.

We Who Run

for the love of running and fitness

Silenzio Fotografico

Fotografie che fanno rumore, in silenzio.

Insurgent art.

Stimoli e idee per un nuovo mondo.

O' Canada

Reflections on Canadian Culture From Below the Border

Riccardo Fracassi

" Non lasciare che gli altri scrivano la storia della tua vita "

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: