Eppur si muove

W A R N I N G:

Questo potrebbe essere sottotitolato: il primo post di running da 4 mesi a questa parte. Ma solo se si arriva a leggere in fondo (o dovrei dire: “a consultare la tabella”).

 

Potrebbe essere un’immagine rubata qualche decennio fa, oppure l’idea che mi sono fatto di me stesso, ora:  immerso in una zona d’ombra ma illuminato da un fascio di sole, presente in un punto nel mondo ma con lo sguardo rivolto verso altrove. Non adatto a stare all’ombra in mutande e sandaletti rossi, pronto a scattare verso la luce non appena torna l’energia interna, che spesso si acquatta in gore carsiche.

Insomma, in una parola: irrequieto.

Ultimi allenamenti, gigioneggiando appena sotto i 5’/km:

Forse ora posso dire: “Eppur si muove“. Lo posso fare perchè erano mesi che non mi tiravo su dal letto alle 5:30 in una giornata lavorativa per andare a spolverare le strade della mia suburbia.

Annunci

4 thoughts on “Eppur si muove

  1. Mi piace sapere che mio cugino abbia degli alti e bassi. Umanità condivisa ❤️
    E poi vorrei che mi eleggesse sua correttrice di bozze: “che spesso si acquatta spesso”…
    Naturalmente io eleggerei lui correttore supremo delle mie, bozze. 😊

    Liked by 1 persona

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...