Bitcoin Games

Guarda cosa succede quando viene meno la fiducia nelle istituzioni. Qua abbiamo un sistema dove veramente uno vale uno – ma si tratta di un assunto riguardante le CPU che “validano i bitcoin” (per semplificare con una infelice espressione).

Il vero assunto su cui si basa tutto questo sistema è:

The system is secure as long as honest nodes collectively control more CPU power than any cooperating group of attacker nodes

Il sistema è sicuro fino a quando i nodi onesti avranno più CPU di quelli disonesti. Che è un po’ il fondamento di tutti i sistemi. Un po’ in tutti gli ambiti, quando riecheggia la parola “onestà” si sente odore di schieramenti che si fronteggiano e di scontro per il  potere. La questione si trasformerà tra pochi anni in uno scontro tra il bene e il male. Come sempre, del resto.

Leggendo il documento di Satoshi and un certo punto c’è una frase (“In our case, it is CPU time and electricity that is expended“) che si potrebbe mettere come “I bitcoin sono tempo CPU più l’elettricità” che richiama molto quella di Lenin: “Il socialismo è il potere sovietico più l’elettricità in tutto il paese”. Siamo davanti a una nuova forma di democrazia o è l’ennesima illusione in cui “il popolo” viene investito del potere (di cui il primo esempio è stato, forse, proprio la democrazia ateniese)?

C’è da notare che nell’alchimia il soviet viene soppiantato da una figura (tempo CPU) che non ha nulla di umano, quasi un golem dal quale l’essere umano guadagna solo in un secondo passaggio. La chiamerei alienazione di secondo livello… resta il fatto che quella dei bitcoin è una faccenda molto interessante: sembra che un mucchio di gente stia facendo quattrini a palate (per parlare con doveroso stile fumettistico).

Annunci

8 risposte a "Bitcoin Games"

Add yours

  1. mi sa che il discorso è più complesso del “non mi fottono” (che di primo acchito è la cosa che viene da dire a tutti). Innanzitutto perchè non è solo una moneta, ma migliaia di monete, investimenti, business… un nuovo sistema di concepire il mondo (ma non parlo da adepto, solo che sto studiando un po’ l’argomento)
    Da quello che sto scoprendo, è un mondo affascinante a livello di nerd, e in qualche modo suscita il mio interesse per via del mio background di studi… insomma crittografia e sitemi distribuiti, hash, cpu, I termini chiave ci sono tutti 🙂
    Da un punto di vista dell’utilizzo, pare che non si possa fermare con i decreti e quindi prima o poi bisognerà venire a patti. Id est, comprali, tenerli, usarli…
    Piuttosto che “non mi fottono” io direi “mi informo affinchè non mi fottano”

    Mi piace

What your verse will be?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

The History of Parliament

Blogging on parliament, politics and people, from the History of Parliament

BieFfe Stories

Lasciati scrivere da un tratto di penna, come nel migliore dei romanzi

American Intelligence Media

Citizens Addicted to Truth

Chaotic Shapes

Art and Lifestyle by Brandon Knoll

Podologia e Biomeccanica

Sport, biomeccanica e podologia generale

almerighi

amArgine come sempre

mezzaginestra

Cultura? Pop e piano, sir.

EPOCHE' (fotoblog di francesco)

"Io non dischiudo nè nascondo ma al contrario faccio vedere" (Eraclito)

Creando Idee

Idee e articoli per rendere meravigliosa la casa

Ilmondodelleparole

Una parola è un respiro

Pensieri spelacchiati

Un piccolo giro nel mio mondo spelacchiato.

We Who Run

for the love of running and fitness

Silenzio Fotografico

Fotografie che fanno rumore, in silenzio.

Insurgent art.

Stimoli e idee per un nuovo mondo.

O' Canada

Reflections on Canadian Culture From Below the Border

Riccardo Fracassi

" Non lasciare che gli altri scrivano la storia della tua vita "

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: