Sono la tua ombra

Potrebbe essere ripetuto a nastro, Sanvean (che trovate qui sotto), fino a coprire l’ora e 27 minuti dell’allenamento di stamattina.  Con i suoi picchi e le sue valli basse, i suoi vuoti improvvisi in cui plana – di nuovo – la voce di Lisa Gerrard.

Sono partito alle 4:47 del 4/4/2017, perchè avevo finito di dormire molto tempo prima. Ci vuole coraggio per decidere di troncare netto un sonno che stanca. Si ha sempre l’illusione di poterlo migliorare e ci si ritrova alle 6 con il solito pugno di mosche in mano.

Quindi via, nel buio, ma con la torcia che le bimbe mi hanno regalato per la festa del papà. Che ho trovato comodissima e utile, ben oltre le mie aspettative! Da indossare in testa, illuminava molto bene anche sulla posizione di luce minima. Quando ho provato a passare alla luce più forte, ho visto un aereo virare per seguire la mia lucetta, piuttosto che la pista di Linate su cui si era già allineato. L’ho subito spenta e sono passato di nuovo alla luce minima, così ho potuto illuminare nutrie e quant’altro potesse pararsi davanti, nel buio tratto intorno alla pista, senza disturbare il traffico degli aerei privati che ho scoperto esserci prima delle 6.

Guardando i tempi, mi sembra che siano stati buoni, con gli ultimi quattro chilometri un po’ più lenti (sui 5:20/k), ma ho deciso che andava bene così, inutile dannarsi. Ho messo via 17K sereni, in pace. Per uno che è stato l’ombra di se stesso per un mesetto, ed ora va a caccia di chilometri e di un linguaggio nuovo che sa di memoria e di ricerca insieme.

 

 

Annunci

4 risposte a "Sono la tua ombra"

Add yours

    1. Eh già. Ogni tanto mi tocca l’uscita monstruum a ore inenarrabili. Però ti dà qualcosa in più, soprattutto svegliare di soprassalto le nutria! 🙂 E arrivare a casa quando inizia ad albeggiare, non ha prezzo.

      Mi piace

What your verse will be?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

American Intelligence Media

Citizens Addicted to Truth

luca701

Art-Deviantart-3dArt-Fantasyart-Streetart-Illustration-Surrealismo.

Chaotic Shapes

Art and Lifestyle by Brandon Knoll

Podologia e Biomeccanica

Sport, biomeccanica e podologia generale

almerighi

amArgine come sempre

mezzaginestra

Vivo di alzate d'ingegno / e sorrisi di donna.

EPOCHE' (fotoblog di francesco)

"Io non dischiudo nè nascondo ma al contrario faccio vedere" (Eraclito)

Creando Idee

Idee e articoli per rendere meravigliosa la casa

Ilmondodelleparole

Una parola è un respiro

Pensieri spelacchiati

Un piccolo giro nel mio mondo spelacchiato.

Just another weight loss story

Just another weight loss story

We Who Run

for the love of running and fitness

Silenzio Fotografico

Fotografie che fanno rumore, in silenzio.

Insurgent art.

Stimoli e idee per un nuovo mondo.

O' Canada

Reflections on Canadian Culture From Below the Border

Riccardo Fracassi

Non solo Fotografia

Il mio giornale di bordo

Il Vincitore è l'uomo che non ha rinunciato ai propri sogni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: