Le stelle allineate (I will not celebrate meaningless milestones)

Eccole lì, in linea con le piramidi. Le stelle allineate. Ed io che sconvolgo i bookmakers, uscendo oggi a fare ‘ste benedette ripetute e di fatto facendo saltare il banco.

Nonostante fossi tentato da altre soluzioni, influenzato dalla recente lettura di alcune tabelle su Runlovers, le ripetute le ho fatte proprio come avevo detto: 1K di riscaldamento, 4x500m di ripetute intervallate con… 500 metri di andatura lenta. Beh, qualche differenza con quanto pianificato c’è: intanto invece che a 4’30” le prime tre ripetute le ho fatte a 4’15″/4’20” a chilometro, cosa che infatti poi ha determinato il sostanziale scoppio con la quarta, corsa a 4’35” con un generale allineamento dell’andatura degli ultimi due chilometri verso I’alto. Insomma, non si trattava quasi più di ripetute.

Dal lato positivo c’è da dire che ho corso l’ultimo K in 4’50”, che non è male visto che 5 minuti non me la passavo proprio bene. Ciò mi ha fatto capire che ora posso scendere dai 5’/k anche sui 10K.

 

the-simpsons-05x19-sweet-seymour-skinners-baadasssss-song

 

D’altronde anche le pietre sulla strada tra Atene e Sparta lo sanno che le ripetute, intervallate alle corse lunghe, permettono a queste di essere corse più velocemente. Comunque oggi ho corso 6K in 28’45”. Non è per celebrare pietre miliari senza senso… è proprio che non mi aspettavo di farcela.

 

Annunci

One thought on “Le stelle allineate (I will not celebrate meaningless milestones)

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...