Il 25 Aprile. Ancora molto di cui liberarci.

“Se volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate li, o giovani, col pensiero, perché li è nata la nostra Costituzione” (Pietro Calamadrei)

boldrini-partigiani

Laura Boldrini – che ha citato Calamandrei in occasione della festa della Liberazione (leggi testo completo del discorso) – ci offre spunti su un tema sul quale “noi italiani” ci dobbiamo ancora liberare da zavorre fasciste e razziste:

«È indegna di un Paese civile la serie di insulti che, soprattutto da alcuni siti in Rete, ma non solo, si sta rovesciando sulla neoministra Cècile Kyenge. Come molti e molte, nel vederla giurare al Quirinale, ho avvertito anche io che l’Italia stava facendo un passo avanti importante non solo per i ‘nuovi italianì ma per tutti noi, perchè capiamo finalmente quanto ricco, contemporaneo e antico al tempo stesso, sia l’incontro tra le culture […] Ritengo inaccettabile che queste bassezze possano – prosegue il presidente della Camera – anche grazie alla compiacenza di una parte dell’informazione, entrare nel circuito della discussione politica senza suscitare l’esecrazione che meritano. Ci tengo peraltro a ricordare che la riforma della legge sulla cittadinanza è cara non solo alla neoministra. Con molti di noi, da tempo e in prima fila, la sollecita il Presidente della Repubblica Napolitano. Buon lavoro, Cècile».

Spunto da un post di GruppodiLettura

Buon lavoro, Cècile! Buon lavoro, Laura!

 

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...