Allenamento 8 Gennaio. Vimodrone Social Run.

Eccomi dunque alla prima corsa serale dopo molto tempo. L’ultima volta che avevo corso dopo mezzogiorno era a fine ottobre, ma erano le quattro del pomeriggio. Questa volta ho corso dalle 19.15 e – grande novità – insieme a un mio amico, Federico.

Abbiamo tenuto un ritmo tra i 5’20” e 5’30” (con un solo km con media intorno ai 5’00”) e ho scoperto un’altra dimensione: quella social propriamente detta. Quanto tempo era che non chiacchieravo con qualcuno. Di solito le mie corse avvengono nel silenzio più completo, con un chiacchiericcio interiore basato sui pensieri meccanici che emergono dalla coscienza oppure dalla fissazione sul tempo da fare.

Tutto fieno in cascina...

Tutto fieno in cascina…

Che bello invece correre per il gusto di farlo e mettere in cascina chilometri che alla fine servono tanto. Che poi i chilometri “lenti” fatti servono al corpo per imparare a gestire meglio le scorte, quindi non sono affatto dei chilometri “di serie B”. Ne ho fatti 12,4. Con un rush finale di 400 metri circa segnati a 1’27” sul Garmin. E poi ho fatto più chilometri di quanto ne avevo preventivati, visto che erano corsi più lentamente: questo sfata il mio modello “corsa lunga-corsa breve” che ho tenuto fino ad ora. Insomma, ho ancora molto da imparare, visto che ora  tra l’altro ho in programma di correre stabilmente tre volte a settimana e quindi una corsa “da fieno in cascina” ci sta tutta.

Il luogo – mitico- di allenamento è stato il Naviglio Martesana, con inizio proprio nel punto dove da bimbo iniziavo a correre con mio fratello, dopo aver attraversato i campi (sì, i campi, laddove ora ci sono palazzi) che dividevano la mia casa di allora dal naviglio. La finisco qui, prima di citare i ragazzi della via Gluck.

 

Annunci

2 thoughts on “Allenamento 8 Gennaio. Vimodrone Social Run.

  1. Visto che il tuo allenamento lento coincide più o meno con il mio veloce direi che ci siamo trovati 😀
    Per quel che riguarda la via Gluck bisogna fermare l’urbanizzazione o i nostri figli e nipoti vivranno veramente in un brutto posto

    Mi piace

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...