Quali scarpe, adesso?

“He says the best way out is always through” (from ‘A servant to servants‘, Robert Frost)

Quali scarpe, adesso?

E sì. perché un conto è quando le suole reggono, gli interni sono nuovi e tutto fila via liscio. Ma quando poi tutto si sfalda e devi scegliere un nuovo paio di scarpe, per me è un dramma. Come si fa? Ci sono molti modelli di scarpe e io non ho mai capito bene se riuscirò mai a sceglierli davvero. Cioè, ho la mia bella lista di scarpe tra cui scegliere e poi di solito entro in un negozio ben fornito e “mi accontento” di ciò che trovo lì. Una cosa non cambia mai. Gira e rigira, o compro Asics o compro Mizuno. Non so perché. Ma allora, dovrei avventurarmi fuori da questa familiarità? Non è facile. Vedete che la scelta è una faccenda seria.

Riguardo la lista tra cui scegliere, l’ultima volta sono andato in un negozio specializzato e, con un commesso veramente esperto, abbiamo selezionato tre modelli tra cui ho scelto quello che raggiungeva il “miglior rapporto qualità/prezzo”. Il bigliettino con le scarpe scelte da me l’avevo in tasca e lì è rimasto.

Non che sia un brutto modo di scegliere le scarpe, non è che si possa parlare di “accontentarsi”. Perché il loro lavoro le mie scarpe lo hanno fatto eccome. Perché il commesso in questione era veramente preparato (un runner anche lui, scommetto). Però forse è un po’ poco personalizzato. Ma non riesco davvero a impuntarmi su un modello. Probabilmente perché al mio livello va bene tutto ciò che rispetti i parametri fisiologici della corsa (peso/altezza, impostazione della battuta del piede, etc.).

Ma è davvero così che si fa? Oppure si dovrebbe scegliere anche secondo il gusto, cercando proprio quel paio di scarpe che ci sono così piaciute sul sito e non accettandone altre, diciamo così per far aderire completamente meccanica ed estetica?

Se fosse così, io mi fionderei sulle Asics Gel DS Trainer 18 che mi darebbero quel non so che di calabrone. 🙂

Asics Gel DS Trainer 18
ASICS Gel DS Trainer 18

E se è davvero così che si fa, si faccia senza svenarsi, ovviamente. Per questo si accettano sponsor.

Ah sì, si accettano consigli, anche…

Annunci

What your verse will be?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

The History of Parliament

Blogging on parliament, politics and people, from the History of Parliament

BieFfe Stories

Lasciati scrivere da un tratto di penna, come nel migliore dei romanzi

American Intelligence Media

Citizens Addicted to Truth

Chaotic Shapes

Art and Lifestyle by Brandon Knoll

Podologia e Biomeccanica

Sport, biomeccanica e podologia generale

almerighi

amArgine come sempre

mezzaginestra

Cultura? Pop e piano, sir.

EPOCHE' (fotoblog di francesco)

"Io non dischiudo nè nascondo ma al contrario faccio vedere" (Eraclito)

Creando Idee

Idee e articoli per rendere meravigliosa la casa

Ilmondodelleparole

Una parola è un respiro

Pensieri spelacchiati

Un piccolo giro nel mio mondo spelacchiato.

We Who Run

for the love of running and fitness

Silenzio Fotografico

Fotografie che fanno rumore, in silenzio.

Insurgent art.

Stimoli e idee per un nuovo mondo.

O' Canada

Reflections on Canadian Culture From Below the Border

Riccardo Fracassi

Non solo Fotografia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: