Der Weg ist das Ziel. Grazie Ema.

La maglietta è una taglia “S”.
L’avevo presa per mia figlia, per ringraziarla per avermi accompagnato nella trasferta svizzera.
Invece, alla fine mi va (quasi) bene. Qui la foto commemorativa, il giorno seguente la gara.

E sì, c’è il sole, porcapaletta!

Ema & Franz

Devo ringraziare Ema, Paola e Ale per l’ospitalità nella loro accogliente casetta. Ema è il mistico (forse un aviatore?) che ha corso la Greifenseelauf nel 2011, da solo. Senza di lui, non ci sarebbe stata questa corsa e questa soddisfazione: io questa cosa la chiamo “la potenza dei legami profondi”. E mi ci commuovo sempre.

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...